Translate

08/11/17

Mondrian interattivo - Apre a Cuneo un innovativo spazio culturale


La Fondazione CRC prosegue i festeggiamenti per i suoi 25 anni di attività con un altro grande evento creativo. Dopo aver collaborato con la Gam di Torino per la magnifica mostra sul Pop nell’antica chiesa di San Francesco a Cuneo; aver cooperato col Castello di Rivoliper portare ad Alba due stupende opere di Enzo Cucchi ora è la volta della multimedialità, con un progetto in anteprima mondiale, che viene portato a Cuneo, si tratta di Piet Mondrian Universale un incredibile spazio multimediale interattivo ideato da Alessandro Marrazzo, regista e autore del brevetto del «Lighting touch 7.0 » che ci immerge nella vita del grande artista olandese.


L’opera di questo avanguardistico artista è lo spunto per vivere un’immersione artistica realizzata in questo nuovo luogo, chiamato Spazio Innov@zione che si appropria delle più innovative tecnologie e aprire ad un vasto pubblico nuovi temi culturali. In tal modo la Fondazione opera sui diversi approcci che la contemporaneità vive, relazionandoli per una crescita istruttiva diffusa, dalle nuove generazioni in un approccio innovativo all’età adulta con una proposta qualitativa di alto profilo come sarà la prossima mostra a Mondovì dedicata allo studio di un’opera di Manet.


Questo lavoro è stato coordinato da diverse significative risorse; avvalendosi della consulenza scientifica di Ilaria Porotto e Andrea Lerda, per le ricerche storiche, e di una articolato gruppo di aziende tecnologiche per dare forma a questo fantastico luogo di comunicazione.

 



Nessun commento: